BLS-D (Basic Life Support and Defibrillation) Video didattico sul primo soccorso e l'uso del defibrillatore.
Il miracolo del latte Radio Campo dei Miracoli Un fisico statuario Troppe papere nel laghetto 2019 – La rivincita dell'analogico (nella scuola primaria) (12’09”, video didattico) 2015 – Il metodo analogico nella scuola dell'infanzia (05’12”, video didattico) 2019 – BLS-D (Basic Life Suport and Defibrillation) (20’52”, video didattico) 2015 – La matematica senza Piaget (08’32”, video didattico) La rivincita dell’analogico (nella scuola primaria) L'approccio analogico nella scuola primaria permette un apprendimento “non concettuale” perché non impone al bambino la conoscenza dei concetti matematici, ma sfrutta le sue competenze numeriche innate per favorire l’apprendimento di tali concetti in modo intuitivo.
La matematica senza Piaget Secondo la teoria piagettiana, la costruzione del concetto di numero è in stretta connessione con lo sviluppo della logica, quindi è necessario che l’intelligenza del bambino giunga al livello del pensiero operatorio concreto della fase scolare. Oggi però sappiano che il bambino può apprendere la matematica anche intuitivamente e non solo attraverso la logica perchè l’intelligenza numerica è un’abilità presente nell’essere umano fin dalla nascita.
Il metodo analogico nella scuola dell’infanzia I bambini piccoli possiedono già delle competenze numeriche pre-verbali, dunque la matematica può essere insegnata anche nella scuola dell'infanzia utilizzando un approccio analogico.Questo video mostra i bambini di una scuola di Priego de Cordoba (Spagna).